CONTROLLO QUALITA’

Organizzazione e flessibilità nelle lavorazioni sono due dei numerosi nuclei di valore che Emmegi ha consolidato ed esercitato in 40 anni di attività. Con lo sviluppo del sistema di qualità, i processi sono costantemente monitorati attraverso avanzati sistemi informatici e da personale altamente qualificato. La professionalità dell’ufficio tecnico, abbinata alla sofisticata strumentazione di controllo ottica ed elettronica, assicura la conformità del prodotto alle specifiche del cliente.

La qualità della fase di tornitura è garantita durante la fase del lavaggio da macchinari di ultima generazione che consentono di preservare le specifiche tecniche del prodotto finale. Per offrire infine un servizio ottimale è possibile selezionare la tipologia di imballo più idonea concordandola con il cliente.

Certificato del Sistema di Gestione della Qualità ISO 9001:2015


Politica integrata per la Qualità e l’Ambiente

Mission

La EMMEGI intende supportare il Cliente nell’individuazione delle migliori soluzioni tecniche e produttive finalizzate alla realizzazione di particolari torniti da impiegare nei settori della termo-idraulica, dell’automotive, del medicale, dei gas tecnici (es. ossigeno), della distribuzione gas ed altri ancora, compresa la gestione della logistica di magazzino ad essa associata, nel rispetto dell’ambiente.
In particolare, la EMMEGI, tenendo conto delle esigenze e delle aspettative del Cliente, intende operare nel rispetto dei livelli di servizio richiesti, prestando la massima attenzione all’integrità della merce e puntando al contenimento della spesa ed all’ottimizzazione delle risorse, sia per il Cliente che per se stessa, nel rispetto delle prescrizioni legali (internazionale, nazionale, locale) ed altre prescrizioni eventualmente sottoscritte, proponendosi di prevenire le differenti forme di inquinamento che potrebbero essere causate direttamente o indirettamente dalla propria attività.

Strategia

La strategia individuata per il raggiungimento degli obiettivi in precedenza indicati poggia sull’implementazione e sull’efficacia del Sistema di Gestione integrato per la Qualità e l’ambiente - in riferimento alle norme ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015- e su regole e prassi stabilite e concordate con tutta l’organizzazione, formalizzate in appositi documenti e procedure che devono guidare il personale nello svolgimento delle attività quotidiane.
In particolare, tutto il personale è chiamato a:
- guidare i propri collaboratori con il buon esempio e con il coinvolgimento, nel rispetto delle regole fissate all’interno del Sistema;
- raggiungere gli obiettivi di qualità fissati per la sua area di competenza;
- lavorare solo dopo aver compreso tutti i rischi potenziali ed indossato le necessarie protezioni;
- combattere ed eliminare le inefficienze, proponendo azioni per il miglioramento dei processi;
- accrescere le proprie conoscenze ed arricchire il proprio bagaglio culturale, nel rispetto delle diversità (di opinione, di cultura, di lingua, di religione, di pelle).
La scelta di certificare il proprio sistema ai sensi delle norme ISO 9001 e ISO 14001 è dettata non solo dal mercato, ma soprattutto dalla convinzione che, perseguendo la qualità, nel rispetto dell’ambiente, sia possibile giungere al successo duraturo nel tempo; a tutti sono richiesti impegno, coinvolgimento, collaborazione e disponibilità.
La Direzione, con il supporto di tutte le funzioni aziendali e, in particolare, dell’area Qualità e Ambiente, è responsabile del mantenimento e del miglioramento del Sistema di Gestione implementato, compreso il riesame periodico di codesta Politica.

Obiettivi

La Direzione ritiene che è possibile portare a termine la mission aziendale previa individuazione e raggiungimento di obiettivi di miglioramento misurabili e coerenti con l’organizzazione, quali:

  • rispettare pienamente le Direttive di settore e le leggi vigenti (compliance);
  • controllare i processi aziendali, al fine di individuare soluzioni che consentano di ridurre o contenere i costi di gestione e, allo stesso tempo, aumentino il livello di conformità dei prodotti (monitoring);
  • conoscere i pericoli e lavorare in massima sicurezza, sia allinterno che all’esterno dell’azienda (safety);
  • consolidare i rapporti con i clienti, sia acquisiti che nuovi (customer satisfaction);
  • verificare periodicamente il rispetto dello standard di qualità aziendale (auditing).
  • ridurre i consumi energetici
  • ridurre i consumi di materie prime attraverso l’ottimizzazione dei processi produttivi e, quando possibile, attraverso comportamenti volti a combattere gli sprechi da parte di tutto il personale
  • ottimizzare i cicli produttivi al fine di ridurre la produzione di rifiuti
  • impegnarsi nella mitigazione degli impatti ambientali generati dal proprio ciclo produttivo
  • diffondere la politica integrata a vari livelli